Perchè ho scelto di praticare NSD – di Elsa Martinelli

La mia passione, il mio impegno, la mia scelta.

Perché?

Facile, essendo appassionata di attività olfattive riguardanti il cane e che abbiano come protagonista questo meraviglioso e stupefacente senso, è bastato poco per innamorarmene e molteplici sono i motivi che vi spiegherò in seguito.

Cinofilmente parlando, nasco 10 anni fa, in questo periodo ho praticato alcune attività assiduamente (ricerca dispersi superficie, Mantrailing, Nose work ) con i miei cani. Un giorno la mia curiosità e la voglia di ampliare le mie conoscenze mi ha portata a partecipare ad un weekend teorico/pratico sul Nosework Scent Detection avente come relatore l’istruttore e responsabile Davide Marinelli di Alfadog Training Academy.

Ebbene, terminate queste due giornate intense, partecipando ad entrambe con i miei due labrador, perché le situazioni semplici non mi piacciono 😆,tornai a casa colma di emozioni ed entusiasmo. Da lì il mio percorso è proseguito e tutt’ora lo pratico e lo insegno.

Arriviamo però al punto cruciale, perché la NSD? Perché dà la possibilità di creare momenti ludico/educativi sfruttando il senso primario del cane e di conseguenza rafforzare il legame o addirittura crearlo là dove non ci fosse.

Non voglio dilungarmi sui benefici di cui il cane può trarre vantaggio, ci sono molte informazioni a riguardo, ma voglio soffermarmi maggiormente sul fatto che non è un semplice e riduttivo “vai cane e cerca l’odore“.

Per me è una questione più complessa, è questione di fiducia reciproca, lasciarsi guidare da lui, dal suo naso, capire e riconoscere i suoi comportamenti e conseguentemente modularsi ad essi, Il cane fiuta con motivazione e felicità e noi assieme a lui, percependo quasi la stessa emozione, fino ad arrivare al ritrovamento ed alla segnalazione della fonte odorosa, lì scatta un “urrà! ci siamo arrivati io e te!”.

A lui l’olfatto a noi la gestione della location e, credetemi, tutto il resto vien da sé!

E dove praticare tutto questo? La risposta è ovunque 😊

Fino ad ora ho avuto la possibilità di poter vedere e seguire diversi cani. Ogni volta è un’emozione, ogni volta è istruttiva, ma soprattutto ogni volta è unica . Sfatiamo la credenza che è solamente il cane che si diverte, ho visto conduttori, io stessa, percepire brividi d’emozione.

Facciamoci trasportare da lui su questo pianeta chiamato Olfatto, sappiate che lui primeggia!

Elsa Martinelli – Istruttore NSD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *